JAMES TAYLOR – You’ve got a friend (tu hai un amico)

Una bellissima canzone del 1971 di Carole King conosciuta anche nella versione per chitarra di James Taylor parla di uno dei sentimenti più belli: l'amicizia.

Autore:

Categoria:

Questa bellissima canzone parla dell’amicizia, di quella con la A maiuscola, quella che tutti desidereremmo vivere. Naturalmente come ogni sentimento, comporta una relazione e dunque riceviamo tanto quanto riusciamo a donare di noi stessi.
Certo, l’amicizia è davvero qualcosa di eccezionale, ed io credo che come tutte le cose belle, essa sia il riflesso di qualcosa di superiore, qualcosa di spirituale.
Vivere l’amicizia autentica significa davvero immergersi nella dimensione spirituale dell’uomo.
Non so cosa ne pensasse Carole King mentre la scriveva o
James Taylor ogni volta che la cantava, personalmente questa canzone mi fa immaginare che la persona di cui parla potrebbe essere proprio l’amico per eccellenza: Gesù Cristo.
“Non vi chiamo più servi” dice Gesù ai suoi, “ma amici”.

Tu chiamalo e invocalo tutte le volte che ne hai bisogno e davvero Gesù sarà con te. Sì, è  Lui l’amico del cuore che ci accompagna nel cammino della nostra vita.

Grsù amico

 

 

 

 

 

Tu hai un amico (testo)

Quando sei giù, pieno di problemi
e hai bisogno di un aiuto
e niente, niente va nel modo giusto:
chiudi gli occhi e pensami
e subito io sarò là
per illuminare anche le tue notti più buie.

Semplicemente urla il mio nome
e sai che ovunque sarò
verrò di corsa per rivederti ancora.
Inverno, primavera, estate o autunno
tutto ciò che devi fare è chiamare
ed io arriverò. Sì,
tu hai un amico.

Se il cielo sopra di te
dovesse diventare scuro
e pieno di nuvole
e se quel vecchio vento del nord
iniziasse a soffiare,
mantieni salda la tua testa
ed urla forte il mio nome
e subito busserò alla tua porta.

Semplicemente urla il mio nome
e sai che ovunque sarò
verrò di corsa per rivederti ancora.
Inverno, primavera, estate o autunno
tutto ciò che devi fare è chiamare
ed io arriverò.

Non è bello per te sapere che hai un amico?
La gente a volte è così fredda!
Ti feriranno e ti inaridiranno,
beh, prenderanno la tua anima,
se glielo permetterai
oh sì, tu non lasciarglielo fare.

Semplicemente urla il mio nome
e sai che ovunque sarò
verrò di corsa per rivederti ancora.
Inverno, primavera, estate o autunno
tutto ciò che devi fare è chiamare
ed io arriverò. Sì,
tu hai un amico, tu hai un amico.
Non è bello per te sapere che hai un amico?
Non è bello per te sapere che hai un amico?
Sì, sì, tu hai un amico.

Se vuoi ascoltare la canzone originale clicca qui

Immagine di copertina: da www.giftedhands.website

Entra con noi nel gruppo3millenio

242FansLike
212FollowersSegui
6FollowersSegui
Saverio Schirò
Saverio Schirò
Amministratore del Sito. Appassionato di Spiritualità e Teologia

LASCIA UN COMMENTO

Per Favore scrivi il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome

Ti potrebbe interessare anche...